Series 14 Vol 5 No 1 (2022)
Note di ricerca

Nuovi modelli di destination governance tra intelligenza creativa e dialogo territoriale: la piattaforma digitale HERIBITS

Enrica Lemmi
Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa
Maria Grazia Deri
Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa

Pubblicato 2022-09-29

Come citare

Lemmi, E., & Deri, M. G. (2022). Nuovi modelli di destination governance tra intelligenza creativa e dialogo territoriale: la piattaforma digitale HERIBITS. Bollettino Della Società Geografica Italiana, 5(1), 123-140. https://doi.org/10.36253/bsgi-1776

Abstract

La complessità dei sistemi turistici territoriali si riflette oggi sugli elementi che caratterizzano la dinamicità dei cosiddetti «ecosistemi digitali», quali sistemi territoriali iperconnessi che richiedono azioni di governo integrate per la destinazione. Secondo i più attuali scenari di pianificazione turistica, che sposano una visione di tipo partecipativo, gli spazi ad uso turistico assumono nuove configurazioni, grazie alle iniziative di dialogo sociale e di animazione territoriale. Allo scopo di mettere in luce gli elementi narrativi e i correlati aspetti di governo della destinazione, intesa come spazio geografico e, altresì, come prodotto turistico ad alto contenuto emozionale; il presente elaborato indaga il campo di studio della pianificazione territoriale secondo una visione di governo reticolare e multilivello, a favore di una più efficace progettualità in chiave turistica. In questo ambito d’indagine, gli elementi tradizionali del prodotto-destinazione si integrano con gli elementi più innovativi a supporto della gestione organizzativa dei sistemi turistici territoriali, quali, ad esempio, le strategie di digitalizzazione del patrimonio materiale e immateriale ad alto valore attrattivo per la fruizione territoriale. A tal fine, lo studio qui proposto indaga le dinamiche narrative del luogo, secondo l’immaginario di un turista che esplora un ecosistema turistico altamente digitalizzato e reticolare. A fronte di una disamina della letteratura scientifica tematica, l’elaborato illustra, altresì, i risultati di uno studio di ricerca progettuale Heribits (Heritage Best Practice Models and Crowdfunding Intelligence to enable the Culture Economy), condotto dall’Università di Pisa al fine di realizzare una piattaforma web tecno-sociale ad uso congiunto e collaborativo, della comunità locale e dei decisori pubblici del sistema turistico, su diversa scala territoriale.